Comunicazione

Studi di sensitività per l'esperimento SABRE.

Mastrodicasa M.
  Giovedì 29/09   16:30 - 19:00   Edificio Psicologia 2 - Aula 2E   III - Astrofisica
L'esperimento SABRE (Sodium Iodide with Active Background Rejection) si pone come obiettivo la ricerca di materia oscura nella nostra galassia tramite il ben noto effetto di modulazione annuale del segnale, presso i Laboratori Nazionali del Gran Sasso. Il presente studio si propone di valutare la sensitività dell'esperimento SABRE. Dopo aver simulato dati sperimentali, assumendo un dato livello di fondo dell'esperimento e un segnale di materia oscura compatibile con i limiti attualmente esistenti sulla massa e sezione d'urto di queste particelle, tramite un fit sull'andamento della rate sperimentale (fondo + segnale) al variare del tempo, si stimerà il livello di confidenza con cui SABRE sarà in grado di rivelare o escludere la presenza di una modulazione annuale compatibile con quella prevista in caso di esistenza di materia oscura nell'alone galattico. Lo studio sarà ripetuto al variare delle caratteristiche sperimentali dell'esperimento SABRE in modo da poter ottenere delle curve di sensitività in funzione di massa, tempo di misura e livello di fondo.