Relazione su invito

Quando la fisica fa notizia. I segreti del successo sulla stampa, da Einstein alle onde gravitazionali.

Battifoglia E.
  Venerdì 30/09   15:00 - 18:00   Edificio Psicologia 2 - Aula 2D   VII - Didattica e Storia della Fisica
La fisica sta vivendo un momento d'oro per le scoperte importanti che si stanno succedendo, creando grandi attese nell'ambito della comunità scientifica. La consapevolezza dei ricercatori di trovarsi in un momento di cambiamenti importanti si riflette nella stampa, come testimonia il successo che le notizie che la scoperta del bosone di Higgs e delle onde gravitazionali hanno avuto su giornali, tv radio e web. Questa ampia risonanza a livello popolare è confrontabile a quella che nei due decenni passati si erano aggiudicate le scienze biologiche, prima con la rivoluzione delle biotecnologie e poi con quella delle cellule staminali. Se nel caso della biologia a spiegare il successo potevano essere le ricadute di quel tipo di ricerche su un tema molto vicino all'essere umano, come la salute, oggi l'interesse della fisica tocca corde molto diverse, come il fascino dell'ignoto e dell'avventura scientifica. Qualcosa di simile è accaduto in passato, quando il successo della teoria della relatività è stato tale da renderla un argomento da salotto, così come nei salotti avevano trovato una grande casa di risonanza popolare le teorie di Newton e i primi esperimenti con l'elettricità. Dal punto di vista dell'informazione scientifica, questo momento magico della fisica è un'occasione da non perdere per cercare di avvicinare alla scienza un pubblico più vasto, diffondendo una generale fiducia nella conoscenza scientifica così come nell'importanza di promuovere grandi opere che, con l'acceleratore LHC, sono indispensabili per spingere oltre la conoscenza.