Comunicazione

Il rivelatore di muoni dell'esperimento SHiP.

Baldini W., Fabbri F., Lanfranchi G., Montanari A., Tosi N.
  Mercoledì 28/09   10:00 - 13:00   Edificio Psicologia 2 - Aula 2E   III - Astrofisica
SHiP (Search for Hidden Particles) è un nuovo rivelatore a bersaglio fisso all'SPS, proposto allo scopo di rivelare particelle debolmente interagenti a lunga vita media, quali ad esempio Heavy Neutral Leptons e Light Supersymmetric Patricles. L'esperimento include un rivelatore di muoni, posto a valle dell'apparato e composto di quattro stazioni separate da strati passivi in ferro. Ciascuna stazione è composta di due viste ortogonali formate da barre di scintillatore plastico estruso, contenti una fibra wavelength shifter letta ad entrambe le estremità con Silicon Photomultiplier. Un test su fascio è stato effettuato al CERN per definire le caratteristiche ottimali delle barre (spessore, numbero e tipo di fibre) e misurare la risoluzione temporale. I risultati di questi test su fascio saranno presentati, insieme ad un disegno preliminare del rivelatore di muoni completo.