Comunicazione

Influenza del legante e della granulometria sul colore dei pigmenti antichi.

Gueli A., Pasquale S., Politi G., Reitano R., Troja S.O.
  Mercoledì 28/09   10:00 - 13:00   Edificio Psicologia 2 - Aula 3G   VI - Fisica applicata, Acceleratori e Beni Culturali
Il colore della superficie pittorica è determinato dai pigmenti (agenti coloranti in polvere a varie granulometrie) mescolati con un legante (elemento aggregante). È interessante, nella specificazione del colore, quantificare l'influenza della granulometria dei pigmenti e dei maggiori leganti usati anticamente. Sono stati così realizzati due set di campioni di stesure pittoriche: alcune con polveri di differenti granulometrie e altre, a parità di dimensioni dei grani, con quattro leganti, caseina, tuorlo d'uovo, olio di lino e di papavero. Le misure sono state effettuate mediante spettrofotometria nel visibile e lo studio dell'andamento del Fattore di Riflettanza Spettrale e delle coordinate cromatiche.