Comunicazione

La colorimetria come monitoraggio a fini conservativi. Il caso della Tomba dei Rilievi a Cerveteri.

Striova J., Fontana R., Fontani V., Omarini S., Raffaelli M.
  Mercoledì 28/09   10:00 - 13:00   Edificio Psicologia 2 - Aula 3G   VI - Fisica applicata, Acceleratori e Beni Culturali
La Tomba dei Rilievi è il monumento più famoso tra i sepolcri funebri della necropoli Etrusca di Cerveteri. Vi sono rappresentati vari oggetti d'uso religioso, militare e civile realizzati in stucco policromo sull'intonaco delle pareti. Nel 2007 sono state eseguite da INO misure colorimetriche per alcuni confronti con materiale musealizzato e per una opportuna documentazione dello stato colorimetrico. La Soprintendenza ha ritenuto opportuno controllare a distanza di tempo eventuali variazioni di colore sulle medesime aree. Sono qua mostrati i risultati e le metodologie adottate.