Comunicazione

Il potenziamento dell'Osservatorio Pierre Auger: AugerPrime.

Buscemi M. per la Collaborazione Pierre Auger
  Martedì 27/09   17:00 - 19:00   Edificio Psicologia 2 - Aula 2E   III - Astrofisica
L'Osservatorio Pierre Auger è il più grande osservatorio al mondo per la rivelazione di raggi cosmici di energia estrema. I dati raccolti dalla Collaborazione Auger hanno condotto a importanti scoperte ma hanno anche aperto nuovi scenari di difficile interpretazione. Per far luce su tutti gli aspetti ancora irrisolti è stato deciso di estendere l'attività dell'Osservatorio fino al 2024 e nel contempo di migliorare le sue capacità nell'identificazione della massa dei raggi cosmici primari. L'upgrade dell'Osservatorio, chiamato AugerPrime, prevede il potenziamento di ciascuna stazione del Rivelatore di Superficie e l'installazione di un nuovo rivelatore costituito da scintillatore plastico su di esse.